a.r. 2022 – 2023

Foto e Eventi anno rotariano 2021 – 2022

presidente Antonio Ardito

Giovedì 22 dicembre i Rotary Club della Città si sono raccolti presso il Duomo di Salerno dove il parocco, don Michele Pecoraro, ha celebrato la tradizionale messa per i soci.
Un intenso momento di spiritualità e condivisione che ha coinvolto nel profondo i numerosi rotatiani e loro familiari presenti.
Rotary Salerno Est Rotary Club Salerno Duomo Rotary Club Salerno Picentia Rotary Club Salerno Nord due Principat
i


Lunedì 19 dicembre, presso il Circolo Canottieri Irno, il Rotary Club Salerno ha celebrato la Festa degli Auguri.
Dopo il suono della campana i rotariani hanno osservato un minuto di raccoglimento in onore del past president, Enzo Giannattasio, recentemente scomparso.
Una splendida riflessione dell’antropologo, Paolo Apolito, sul significato del Natale ha letteralmente catturato l’attenzione e l’interesse dei numerosi presenti e arricchito ulteriormente un momento conviviale pregno di più significati, culminato nel tradizionale brindisi augurale propiziato dal presidente, Tony Ardito. La lusinghiera presenza del prefetto di Salerno, Francesco Russo, i saluti dell’assistente del governatore, Bernardo Brancaccio, e la partecipazione del giovane sudafricano, Dominique (in citta, nell’ambito di un progetto di scambio giovanile), hanno contribuito a definire i contorni di una serata misurata quanto indovinata.


Presso il Ristorante del Golfo, presieduta dal vicepresidente, Pippo Romanelli, si è svolta lunedì 12 dicembre l’Assemblea del Rotary Club Salerno. I tanti presenti hanno eletto per acclamazione Rino D’Alessio presidente per l’a.r. 2024/25 e i Consiglieri che accompagneranno il presidente incoming, Umberto Maria Cioffi, durante il prossimo anno.
In apertura di serata i rotariani hanno osservato un minuto di silenzio in onore dell’amico e storico past president, Salvatore (Savy) Marano, scomparso di recente.


Lunedì 28 novembre, presso il Circolo Canottieri Irno, il Rotary Club Salerno ha ospitato il procuratore capo della Repubblica di Salerno, Giuseppe Borrelli, il quale ha intrattenuto la folta platea con una apprezzata relazione dal titolo “La metamorfosi delle mafie nei Territori: meno violente e più pervasive”. Il procuratore ha poi interagito con i presenti e risposto alle copiose domande scaturite ad esito del suo articolato ragionamento.
Ad inizio di serata, i convenuti hanno osservato un minuto di silenzio in onore delle vittime della valanga di Ischia.


Su iniziativa del governatore, Alessandro Castagnaro, sabato 26 novembre si è svolto a Benevento, presso il Teatro Massimo, il seminario del Distretto Rotary 2101 dedicato alla Rotary Fondation.
Durante i lavori il Rotary Club Salerno ha ricevuto un attestato di merito per il contributo erogato lo scorso anno a favore della RF e la comunicazione ufficiale che il progetto in fieri per l’anno in corso, dal titolo “andamentolento”, ha ottenuto il placet della commissione distrettuale e il relativo finanziamento.


“Il sistema camerale quale rete infrastrutturale dell’economia dei Territori” è l’interessante tema sui cui il presidente nazionale di Unioncamere e della Camera di Commercio di Salerno, Andrea Prete, ha intrattenuto con una brillante relazione i soci del Rotary Club Salerno durante l’incontro-conviviale svolto lunedì 21 novembre, presso il Circolo Canottieri Irno.
Nel corso della serata il presidente del sodalizio, Tony Ardito, ha accolto quale nuovo socio Giuseppe Giannattasio.


“Dall’Alimentazione all’Alfabetizzazione”
Un progetto del RI che ha portato finora alla produzione e alla distribuzione di 540 milioni di pasti in tutti il mondo.
Grazie alla presidente, Valentina Palumbo, a ciascuno dei ragazzi del nostro Rotaract e alla rid (Interact), Maria Carla Cioffi, che hanno preso fattivamente parte alla importante iniziativa promossa dal Distretto 2101 e dal suo governatore, Alessandro Castagnaro – alla quale il RC Salerno ha aderito – svolta oggi a Napoli presso il gruppo logistico GLS, ove son state confezionate derrate alimentari da inviare in aiuto dei bambini e dei poveri dello Zimbabwe.

13 novembre 2022


Giovedì 27 ottobre presso l’Hotel Mediterranea il Rotary Club Salerno Est, del presidente Rodolfo Vitolo, ha tenuto una conviviale con relatore Claudio Gubitosi, direttore del “Giffoni”. Alla serata ha preso parte il past governor, Costantino Astarita, il quale nel corso di un momento dedicato ha conferito alla past president del Rotary Club Salerno, Maria Rosaria Lombardi, una Paul Harris, nonché un attestato alla segreteria e un personale cadeau al presidente del sodalizio, Tony Ardito, quali riconoscimenti del buon lavoro svolto lo scorso anno rotatiano.


Si è svolto lunedì 24 ottobre presso il Circolo Canottieri Irno il consueto incontro-conviviale del Rotary Club Salerno. Ospite, l’attore salernitano Yari Gugliucci che ha intrattenuto i tanti intervenuti con un suo appassionato, delizioso ricordo di Lina Wertmüller, straordinaria regista; sua amica e maestra.
Con una acuta sottolineatura affidata al past president, Lillo Petronella, il sodalizio ha dato inizio alla serata e celebrato la ricorrenza della Giornata Mondiale della Polio.


Lunedì 17 ottobre, presso il Circolo Canottieri Irno, il critico d’arte contemporanea, Massimo Bignardi, ha lumeggiato la figura dell’artisra, Mario Carotenuto, nel centenario della sua nascita.
Il relatore ha catturato l’attenzione della folta platea attraverso un racconto per molti aspetti inedito e a tratti intimista della vita e delle opere del noto pittore salernitano.


Lunedì 10 ottobre, presso il Circolo Canottieri Irno, ha avuto luogo la visita del governatore del Distretto 2101, Alessandro Castagnaro, al Rotary Club Salerno. Erano presenti fra gli altri il segretario distrettuale, Attilio Leonardo, il formatore, Andrea Di Lieto, l’assistente, Bernardo Brancaccio. La rid, Maria Carla Cioffi, la presidente del Rotaract Club Salerno, Valentina Palumbo, e dell’Interact, Eleonora Sprocati; oltre che la vicepresidente nazionale dell’Inner Whell, Maria Pietrofeso, e quella del Club di Salerno, Emma Paolillo.
Il governatore Castagnaro ha prima incontrato il presidente, Tony Ardito, il consiglio direttivo e i presidenti di commissione del sodalizio, poi nel corso della conviviale ha intrattenuto la folta platea con un apprezzato intervento sulla mission rotariana, in relazione al Servizio da svolgere nei Territori e a favore delle Comunità ad ogni livello.


Lunedì 26 settembre il vicepresidente nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria, Pasquale Sessa, è stato ospite del Rotary Club Salerno nel corso della conviviale svolta presso il Circolo Canottieri Irno.
“Impresa: l’innovazione non è un dogma generazionale”, è il tema sul quale Sessa ha brillantemente intrattenuto i tanti rotariani e ospiti presenti all’incontro.


Il Rotary Club Salerno si è riunito ieri presso i giardini della pizzeria Negri – in Pontecagnano Faiano – ove ha tenuto una interessante conviviale. La serata ha registrato la presenza di numerosi iscritti e loro familiari ed ospiti.
Dopo l’introduzione del presidente, Tony Ardito, e il gustoso saggio di pizza e leccornie varie, a intrattenere la platea è stata la socia, Antonia Autuori, con una apprezzata relazione dal titolo, “Una rotariana a Servizio delle Comunità”.
All’incontro ha preso parte, fra gli altri, il presidente del Rotary Club Battipaglia, Giovanni Caporaso, con la Signora Alessandra


Promossa dall’Inner Whell Salerno Carf in collaborazione con i Rotary Club della città, si è svolta ieri sera sulle terrazze del Circolo Canottieri Irno, “Arte In Terrazza”, una iniziativa a scopo solidale a cui hanno preso parte, fra gli altri, la governatrice dell’Inner Whell, Distretto 210, Elena Sanpaolo Antonacci, e il pdg ed attuale vicegovernatore del Rotary, Distretto 2101, Salvatore Iovieno.
La serata, intervallata da apprezzati momenti di Arte e Bellezza, ha registrato una nutrita partecipazione di innerine, rotariani, rotaractiani e interactiani, pure di Club della provincia.
Il successo ottenuto dall’interclub ha consentito che si conseguissero in pieno gli obiettivi – anzitutto benefici – prefissati dagli organizzatori.


Promossa dall’Inner Whell Salerno Carf in collaborazione con i Rotary Club della città, si è svolta ieri sera sulle terrazze del Circolo Canottieri Irno, “Arte In Terrazza”, una iniziativa a scopo solidale a cui hanno preso parte, fra gli altri, la governatrice dell’Inner Whell, Distretto 210, Elena Sanpaolo Antonacci, e il pdg ed attuale vicegovernatore del Rotary, Distretto 2101, Salvatore Iovieno.
La serata, intervallata da apprezzati momenti di Arte e Bellezza, ha registrato una nutrita partecipazione di innerine, rotariani, rotaractiani e interactiani, pure di Club della provincia.
Il successo ottenuto dall’interclub ha consentito che si conseguissero in pieno gli obiettivi – anzitutto benefici – prefissati dagli organizzatori.


Il Rotary Club Salerno presente con il presidente, Tony Ardito, alla XII Giornata del BenEssere Rotariano, svolta il 3 settembre presso le Terme Vulpacchio in Contursi Terme.
Un grazie per l’accoglienza alla carissima Pina Maiuri – delegata del governatore, Alessandro Castagnaro, al tema – al presidente del Club ospite (Campagna – Valle del Sele), Gaetano Pierro, ed al consocio e padrone di casa, Tullio Demetrio Sica.


Il presidente internazionale del Rotary, a.r. 2021/22, Shekhar Mehta, ha conferito al Rotary Club Salerno un importante riconoscimento.
Un attestato al lavoro svolto lo scorso anno sociale dalla presidente, Maria Rosaria Lombardi, dal suo Consiglio e dall’interno sodalizio.
Il presidente del Club, Tony Ardito, e i Soci tutti rivolgono un pensiero grato al presidente Metha e all’Amico Costantino Astarita, governatore – a.r. 21/22 – del Distretto 2101.


Con “Fare Squadra” una brillante relazione del socio onorario e past governor, Massimo Franco, svolta durante la conviviale di lunedì 11 luglio presso la spendita Tenuta Sica (Faiano di Pontecagnano), il Rotary Club Salerno ha dato il via al nuovo anno sociale.


Salerno – Tenuta dei Normanni 08 luglio 2022, scambio delle Consegne dei Rotaract Salernitani.
I saluti agli ospiti e ai tanti ragazzi intervenuti del presidente del Rotary Club Salerno, Tony Ardito.



Scambio delle Consegne del Rotary Club Salerno tra la presidente uscente, Maria Rosaria Lombardi, e l’incomong, Tony Ardito.

Lunedì, 27 giugno, terrazze del Circolo Canottieri Irno – Salerno.